domenica 26 marzo 2017

Bando nazionale:"PSRN 2014-2020/Sottomisura 10.2 Attività di caratterizzazione delle risorse genetiche animali di interesse zootecnico e salvaguardia della biodiversità".

Finalità:
La seguente Sotto-misura è co-finanziata con risorse dell’Unione europea attraverso il Fondo europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e con Fondi nazionali attraverso il Fondo di Rotazione per l’Attuazione delle Politiche Comunitarie.
Beneficiari:
Potranno parteciparvi tutti gli Enti pubblici e/o privati di qualsiasi natura, singoli o associati con altri Enti pubblici e/o privati che dimostrino una documentata capacità operativa e professionale in relazione alla tematica di riferimento.
Interventi:
Saranno ammissibili a contributo esclusivamente le Azioni di seguito riportate:
-Verifica di congruenza dei dati e delle informazioni;
-Stima di indici genetici e genomici, di piani di accoppiamento e gestione riproduttiva in relazione alle nuove finalità (benessere animale, emissioni gas ad effetto serra nell’ambiente, miglioramento dell’efficienza riproduttiva e salvaguardia della biodiversità);
-Miglioramento delle risorse genetiche animali ad interesse zootecnico (RGAiz), valutazione della consanguineità e della diversità genetica nelle popolazioni e calcolo dell’inbreeding, rilevamento dati in stazione di controllo in ambiente controllato;
-Caratterizzazione fenotipica delle razze e delle specie autoctone (es. descrittori primari e secondari delle razze, biometrici, somatici, body condition score, etc);
-Caratterizzazione genetica delle razze e delle specie autoctone ed allevate in Italia (es. azioni di caratterizzazione genetica per l’individuazione di linee di sangue da conservare e valorizzare, integrate, tra l’altro, dall’utilizzo di marcatori molecolari genetici (MAS), da segmenti di DNA informativi (GAS), dalla gnomica (GS) e dall’epigenetica);
-Elaborazione delle informazioni raccolte (es.elaborazione di indicatori ed indici tali da minimizzare l’impatto ambientale degli allevamenti);
-Azioni di accompagnamento:"Azioni di informazione, disseminazione e preparazione di report tecnici tematici e relazioni tecnico-scientifiche, anche attraverso ausili informatici e telematici";
-Monitoraggio della diversità genetica nelle razze autoctone italiane e relativa valutazione;
-Valutazione ed individuazione di caratteri di resistenza genetica alle principali malattie di interesse zootecnico;
-Raccolta di materiale biologico e germoplasma (DNA, materiale seminale, ovuli ed embrioni, etc).
Stanziamento:
Alle operazioni della suddetta Misura saranno assegnati complessivamente 50.400.000,00 Euro a titolo di contributo pubblico a valere sui Fondi FEARS e nazionali per operazioni da concludersi entro il 31 Dicembre 2019. Il contributo verrà calcolato sul costo progettuale ritenuto ammissibile e sarà pari al 90% dello stesso.
Scadenza:
Il termine ultimo per potervi partecipare è il 26 Aprile 2017.
Tratto da:
Link:


Bando nazionale:"FSE Nazionale 2014/2020, Asse I – Azione 10.2.5/Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento".

Finalità/Beneficiari:
Al seguente bando nazionale potranno parteciparvi Istituzioni scolastiche statali di secondo grado in collaborazione con stakeholder del territorio.
Attraverso lo stesso saranno attivati interventi a valere su:
-Azioni volte allo sviluppo di competenze trasversali con particolare attenzione a quelle inerenti alla diffusione della cultura imprenditoriale in particolare attraverso:
*Lo sviluppo delle competenze organizzative e relazionali;
*La conoscenza delle opportunità e delle modalità del fare impresa;
*La promozione della cultura d’impresa, dello spirito di iniziativa, della cultura del successo-fallimento e consapevolezza della responsabilità sociale;
*Il rafforzamento delle competenze per lo sviluppo di un’idea progettuale.
Finanziamento:
Ciascuna proposta non potrà superare i 18.000,00 Euro.
Scadenza:
Le domande potranno essere inoltrate a partire dal 22 Marzo all’11 Maggio 2017, seguendo le modalità prescritte nell’Avviso.
Tratto da:
Link:


Bando nazionale:"I 'Bambini delle Fate'…sostegno a progetti a favore di ragazzi disabili".

Finalità:
E’ attivo il bando nazionale ‘I Bambini delle Fate'. Verranno sostenuti progetti a favore di ragazzi disabili, in modo particolare autistici.
Beneficiari:
Potranno parteciparvi Associazioni di genitori, Enti o strutture ospedaliere.
Scadenza:
Il termine ultimo per l’inoltro delle domande è il 31 Dicembre 2017.
Per saperne di più:
Tratto da:
Link:


Bando nazionale:"Attivi contributi alle Organizzazioni di volontariato di Protezione Civile".

Finalità:
Attraverso il seguente bando nazionale si concederanno contributi alle Organizzazioni di volontariato di Protezione Civile a livello nazionale, regionale e locale.
Le risorse potranno essere erogate per:
-Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle Organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi, che mediante potenziamento ed ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in loro possesso;
-La diffusione della cultura della Protezione Civile mediante la formazione e l’informazione alla popolazione in materia di previsione e prevenzione dei rischi e in materia di Protezione Civile, secondo Linee Guida che saranno emanate dal Dipartimento della Protezione Civile entro il 30 Settembre 2016;
-Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle colonne mobili delle Organizzazioni iscritte nell’Elenco Centrale del Dipartimento della Protezione Civile, sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi sia mediante potenziamento e ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in possesso;
-Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle colonne mobili del volontariato delle Regioni e Province Autonome, sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi, che mediante potenziamento e ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in possesso delle organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali;
-Il miglioramento delle preparazione tecnica mediante l’addestramento e ogni altra attività, anche a carattere formativo, con particolare riferimento alle tematiche della tutela della salute e della sicurezza dei volontari, sulla base di progetti strutturati secondo i modelli che saranno adottati dal Dipartimento della Protezione Civile entro il 30 Settembre 2016.
Beneficiari
Potranno inoltrare richiesta tutte le Organizzazioni di volontariato di Protezione Civile iscritte nell’elenco nazionale, ovvero:
*Le Organizzazioni iscritte nell’elenco centrale del Dipartimento della Protezione Civile;
*Le Organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali delle Regioni e delle Province Autonome di Trento e di Bolzano.
Scadenza:
Il termine ultimo per potervi partecipare è il 31 Dicembre 2017.
Tratto da:
Link:
   

Bando nazionale:"FSE 2014-2020, Asse I/Azione 10.2.2 - Avviso pubblico per lo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività digitale e delle competenze di cittadinanza digitale".

Finalità:
Il seguente bando nazionale è inerente alle competenze digitali, sempre più riconosciute come requisito fondamentale per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese e per l’esercizio di una piena cittadinanza nell’era dell’informazione. Gli interventi formativi saranno finalizzati, in particolare, al sostegno dei percorsi per lo sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale e per lo sviluppo delle competenze di ‘cittadinanza digitale’.
Beneficiari:
Potranno inoltrare richiesta di contributo tutte le Istituzioni Scolastiche statali del primo ciclo di istruzione e Istituzioni Scolastiche statali del secondo ciclo di istruzione.
Interventi:
Il bando prevederà azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base in particolare attraverso:
Lo sviluppo del pensiero computazionale ed della creatività digitale;
Le competenze di cittadinanza digitale.
Finanziamento:
Ciascuna proposta non potrà superare il valore di 25.000,00 Euro.
Scadenza:
Il termine ultimo per potervi partecipare è il 5 Maggio 2017.
Tratto da:
Link:


sabato 25 marzo 2017



#25marzo Festeggiamo insieme #EU60 con #MarchForEurope2017 ! 
Vignetta di Lido Contemori ➡️ http://bit.ly/2n1w5XN 🇪🇺 #TrattatiRoma Buduàr



Bando comunitario:"Un quadro europeo per la mobilità degli apprendisti" - Programma Easi.

Finalità:
Scadrà il 29 Marzo 2017 l’Invito a presentare proposte per ‘l’European Framework for Mobility of Apprentices…Developing European Citizenship and Skills Through Youth Integration in the Labour Market’, reso pubblico nell’ambito del Programma per l’Occupazione e l’Innovazione Sociale (EASI).
Compito dello stesso sarà quello di far sì che i giovani tirocinanti sviluppino le loro capacità aumentando le possibilità di impiego, rafforzando allo stesso tempo il loro spirito di cittadinanza europea.
Stanziamento:
La cifra massima disponibile, per il seguente bando, è pari a 2.841.856,00 Euro. 
Tratto da:
Link: