mercoledì 30 settembre 2015

Bando nazionale:”Prevenzione e contrasto al disagio giovanile”. 

Finalità:

Il seguente bando nazionale coprirà gli ambiti d’intervento di seguito riportati:
-La prevenzione e il contrasto al disagio giovanile attraverso la promozione di azioni di sistema sui territori che, attraverso l’innovazione sociale ed il lavoro in rete, agiscano per contrastare l’esclusione e la diffusione di comportamenti a rischio, con riferimento all’individuazione e al reinserimento dei giovani Neet;
-La prevenzione di ogni forma di incidentalità stradale causata dalla guida in stato di alterazione psicofisica per l’uso di alcol-droga correlati;
-La sensibilizzazione dei minori per favorire un uso controllato e responsabile del web, evitando il loro accesso a siti pericolosi in quanto luoghi di reperimento di sostanze psicoattive dannose per la salute.
La presentazione dei progetti dovrà avvenire attraverso una procedura informatizzata, dettagliata nelle “Linee guida per la presentazione dei progetti”.
Beneficiari:
Potranno inoltrare richiesta di contributo tutti gli enti e organizzazioni del terzo settore, singoli o associati in Ats (associazione temporanea di scopo).
Gli eventuali associati dell’Ats potranno essere organizzazioni appartenenti al Terzo settore, imprese sociali, enti pubblici, scuole, accademie, università, enti di ricerca.
Stanziamento:
La cifra massima disponibile, per il seguente Invito, è pari a 8.500.000,00 Euro. La richiesta di finanziamento pubblico, per ciascun progetto presentato, non potrà essere inferiore a 50.000,00 Euro e superiore a 100.000,00 Euro.
Scadenza:
Il termine ultimo per potervi partecipare è il 16 Novembre 2015.
Link: