martedì 26 aprile 2016

Attiva possibilità lavorativa presso l’Istituto europeo per la Parità di Genere – Lituania.

Finalità:
L’Istituto europeo per la Parità di Genere, Ente autonomo dell’Unione Europea, istituito per sostenere e rafforzare la promozione dell’uguaglianza di genere, ha reso attive delle possibilità lavorative per giovani interessati al tema dei diritti umani e della parità di genere
Beneficiari:
Potranno candidarsi tutti i cittadini europei laureati.
Requisiti:
Per potersi candidare occorrerà/possedere:
-3 anni di esperienza nel settore;
-Ricerca documentata sulla violenza sulle donne;
-Ottima conoscenza di due lingue Ue;
-Ottime competenze informatiche.
Mansioni:
Ci si dovrà occupare di:
-Fornire sostegno alla ricerca dell’Istituto;
-Preparare rapporti, note informative e le risposte alle richieste di informazioni;
-Raccogliere, analizzare e diffondere dati e informazioni relative al GB;
-Ricerca di materiali ed eventi su tematiche relative a -gender based violence- (GBV);
-Fornire assistenza nell’organizzazione e coordinamento di incontri, workshop, seminari;
-Fornire supporto nella pianificazione, implementazione e valutazione finale delle attività di ricerca e progetti.
Dove:
Vilnius, Lituania.
Durata:
1 anno.
Scadenza:
Il termine ultimo per potervi partecipare è il 29 Aprile 2016.
Tratto da:
Link: